Intervista a Peppe Dama

Peppe Dama classe 1986 ,professione punta centrale. 195 cm di potenza che si mettono al servizio della squadra realizzando gol e offrendo assist. Attualmente milita nel Licata calcio ,sicuramente uno dei più forti attaccanti dell’intero panorama calcistico dilettantistico italiano.

1)Peppe Dama, grazie per il tempo concessomi. Il Licata attualmente si trova al secondo posto in classifica nel campionato di eccellenza siciliana,come sta andando la tua stagione?

A livello personale la stagione sta andando discretamente.Sono un calciatore che necessita di tempo per entrare nella migliore forma fisica vista la mia mole . Tuttavia sono riuscito già a realizzare 4 gol e ho a referto anche un paio di assist.

2)Quali sono le tue caratteristiche tecniche?

Sono una punta d’area,sono un numero 9 . Sono un calciatore che si mette al completo servizio della squadra,lotto su ogni pallone,grintoso,mi piace giocare di sponda per coinvolgere i miei compagni. Sono molto forte sulle palle alte e ho anche piedi educati,calcio sia col destro che col sinistro e tiro anche le punizioni dal limite.

3)In quali campionati ha giocato Peppe Dama e nel prossimo futuro dove ti piacerebbe andare?

La mia carriera ,fino ad oggi, si è evoluta tra serie c, serie d ed eccellenza. Ho giocato in abruzzo,Puglia,Basilicata,Calabria,Lazio. Per il prossimo futuro spero di vincere a Licata ;qui la gente mi vuole bene e voglio dare il massimo per questa città.

4)Quali sono secondo te i segreti perché una società possa disputare buoni campionati?

A livello finanziario la società deve essere sana, bisogna avere uno staff tecnico di livello. Quest’anno qui a Licata c’è tutto per fare bene,abbiamo una rosa di 25 calciatori e puntiamo sia al Campionato che alla Coppa Italia.

5)Il campionato di eccellenza siciliano è sicuramente tra i più competitivi,quali sono le sue particolarità?

E’ sicuramente un campionato diverso rispetto alle altre regioni. Qui si trovano calciatori che scendono dalla serie d e dalla serie c. Quest’anno è un torneo molto equilibrato e credo che il Licata se la giocherà fino alla fine con il Marsala.

6)Quali sono ,secondo te, i calciatori più forti che giocano nel tuo girone di eccellenza siciliana?

Posso segnalare tre miei compagni di squadra: Vincenzo Riccobono (trequartista), Davide Carioto (attaccante) e Federico Matera (attaccante).

7)Peppe Dama,come hai visto cambiare il calcio negli ultimi anni?

A livello economico ci sono sempre meno soldi e sono poche ormai le squadre che riescono a mantenere gli accordi con i calciatori. Per quanto riguarda il livello tecnico ,a mio parere, il calcio dilettantistico pugliese era ed è una spanna sopra a tutti.

8)Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro,pensi di restare nel mondo del calcio?

Una volta finito di giocare mi piacerebbe restare in questo mondo in veste di direttore sportivo o di procuratore. Mi piacerebbe dare il mio contributo per migliorare le cose.

Condividi!
Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi