Intervista a Lautaro Disanto

Lautaro Disanto ,classe 1998, uno degli astri nascenti del calcio argentino , a 19 anni ha esordito nella serie b nazionale con l’Independiente Rivadavia ,squadra della città di Mendoza. Passaporto italiano.

1)Lautaro Disanto, grazie per l’intervista, come hai iniziato a giocare a calcio e come sei arrivato all’Independiente Rivadavia?

Ho iniziato a giocare all’età di 5 anni in una piccola scuola calcio. All’età di 9 anni sono stato selezionato dal mio attuale club, l’Independiente Rivadavia.

2)Puoi descrivermi come è il livello in questo momento del calcio argentino?

Il calcio argentino ,come è facile immaginare , è un calcio molto complicato e difficile,dove l’aspetto fisico e la tattica hanno un ‘impronta dominante,credo che sia molto simile al calcio italiano ,infatti sono molti i calciatori argentini che hanno giocato o giocano in Italia .

3)Quali sono le tue caratteristiche tecniche e in quale posizione ti piace maggiormente giocare?

Ho un’ottima sensibilità con la palla tra i piedi ,sono un calciatore tecnico che fa della velocità la sua arma migliore. Sono un trequartista e mi piace giocare tra le linee di centrocampo e di attacco.

4)Cosa pensi del calcio italiano e quali sono le tue squadre preferite?

E’ un calcio che si avvicina molto a quello Argentino,molto tattico e appassionante. Mi piace molto il Napoli Calcio.

5)Quali sono i tuoi obiettivi nel mondo del calcio?

Voglio migliorare giorno per giorno ed avere il giusto riconoscimento per il mio impegno e la mia costanza. Vorrei un giorno realizzare il mio sogno di poter giocare in Europa.

6)Hai un cognome di chiare origini italiane,pensi di fare richiesta di cittadinanza italiana?

A dire il vero già sono in possesso del passaporto italiano.

7)Quali sono i calciatori che ti piacciono di più della Serie A italiana?

Ne sono tanti ma ,per le loro caratteristiche tecniche, quelli che mi piacciono di più sono Pjanic, Mertens e Dybala.

Condividi!
Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi