+39 06 2112 9402
staff@myfootballmarket.com

Intervista a Gianluca Senese DT del Termoli Calcio

your story, your passion, your market

Gianluca Senese, direttore sportivo del Termoli Calcio ,squadra partecipante al girone unico del campionato di Eccellenza molisana. Società importante e storica che ha la sua sede in una delle città più belle di tutto l’Adriatico.

1)Direttore Senese, grazie per il tempo concessomi. Puoi raccontarmi brevemente la tua storia nel mondo del calcio fino a diventare il DS del Termoli Calcio?

Fino a quando ho avuto la condizione di farlo, ho giocato a calcio tra Promozione e Prima Categoria in Abruzzo e Molise. Una volta appesi gli scarpini al chiodo, ho iniziato la carriera di dirigente nel Montenero. Da questa stagione sono arrivato al Termoli Calcio ,voluto fortemente dal presidente.

2)Quali sono le principali caratteristiche del campionato di Eccellenza molisana?

Può apparire ai più un campionato tranquillo ma chi lo conosce bene sa che è un torneo difficile, dove spesso si gioca in campi rognosi. Ci sono 4-5 squadre ben attrezzate che non sfigurerebbero in altri campionati.

3)Quali sono le qualità che un calciatore deve avere per poter far parte del Termoli Calcio?

Innanzitutto voglio persone equilibrate e serie ;a livello tecnico mi piacciono i giocatori che riescono a dare tutto in campo ,sia in partita che in allenamento.

4)Puoi nominarmi i calciatori più forti ,uno per ruolo, che quest’anno partecipano al massimo campionato regionale molisano?

Tra i portieri Alex Capozzi, difensore Sergio Ruggieri del Vastogirardi,centrocampista Albino Fazio dell’Isernia, attaccante Nicola Panico del Venafro.

5)Cosa cambieresti del calcio di oggi?

La cosa più rara da trovare nel calcio di oggi è la serietà delle persone ,a tutti i livelli. In giro c’è molta incompetenza e questo ovviamente porta a strade sbagliate.

6)Il termoli Calcio sta facendo un buon campionato, quali sono gli obiettivi per questa stagione?

Come ho detto quest’anno ci sono diverse squadre a lottare per i primi posti in classifica e il Termoli Calcio è una di queste. L’obiettivo è e resta quello di fare un campionato di vertice; a fine stagione tireremo le somme.

7)Il Termoli Calcio ha un settore giovanile?

Non abbiamo un settore giovanile nostro, tuttavia in zona ci sono alcune buone scuole calcio. Una di queste è la San Pietro e Paolo con la quale collaboriamo in maniera stretta.

8)Secondo te ,per vincere le partite , è necessario più concentrarsi in attacco o in difesa?

Per me le partite si vincono a centrocampo,è da lì che parte tutto.

Condividi!
Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi